REGOLAMENTO San Vicino Marathon – San Vicino Trail

1. La” ASD Trail Adventure Marche”
Organizza il 27 marzo 2022 la prima edizione del “San Vicino Marathon”.

SVM – San Vicino Marathon
Lunghezza percorso 43 km, dislivello positivo 2350 metri
Partenza domenica 27 marzo 2022 alle 07:00

SVT – San Vicino Trail
Lunghezza percorso 21 Km, dislivello positivo 1300 metri
Partenza domenica 27 marzo 2022 alle ore 09:00

La partenza e l’arrivo saranno nel piazzale antistante il Circolo di Frontale (MC).

2. Questa competizione si svolge su sentieri di montagna classificati E/EE con l’attraversamento in alcuni punti di strade aperte al traffico dove vige l’obbligo di rispettare il codice della strada, tratti impegnativi in salita e discesa, ripidi pascoli e canaloni con pietrame e possibili tratti con presenza di neve.
Ogni partecipante dovrà essere in grado di gestire eventuali condizioni meteo avverse, avendo cura di visionare sia sul sito internet e sia nel briefing pre-gara della mattina della gara ore 6,45 c/o zona partenza/arrivo, le caratteristiche ed eventuali variazioni del percorso.
Si richiede perciò una buona preparazione fisica e la massima prudenza, oltre alla facoltà di valutare che le proprie capacità atletiche e tecniche siano commisurate allo sforzo ed alle difficoltà che si andranno ad affrontare.
Per partecipare al San Vicino Marathon di 43km 2350D+ è fortemente consigliato avere già svolto almeno una gara di corsa in montagna di pari o maggiore chilometraggio e dislivello, avere una buona conoscenza della montagna e saper affrontare passaggi tecnici a volte parzialmente esposti.

3. Il tracciato sarà segnalato con cartelli e bandierine ben visibili, ed è fatto assoluto divieto di uscire dal percorso indicato.

4. Punti di controllo e ristori
In entrambe le gare saranno presenti punti di controllo dove un addetto effettuerà il rilevamento del passaggio dell’atleta tramite l’apposito chip installato sul pettorale, e punti di ritiro dove l’atleta potrà abbandonare la competizione.
L’eventuale mancanza del passaggio da parte dell’atleta al punto di controllo comporterà la squalifica dello stesso.
I ristori della gara corta saranno 3 (Pian dell’Elmo (solo liquidi), Prati Alti ed Elcito), oltre al punto acqua, sorgente I Trocchi.
Per la gara lunga saranno 7 (Pian dell’Elmo (solo liquidi), Prati Alti, Elcito, Canfaito (solo liquidi), Aie di Macciano, Prati Alti, Pian dell’Elmo), oltre ai due punti acqua, sorgente I Trocchi e Acqua dell’Olmo.

5. È fatto obbligo agli atleti non abbondonare rifiuti di nessun genere lungo tutto il percorso della gara (pena la squalifica) e di usufruire degli appositi cestini dislocati nei punti di ristoro, dal quale non sarà possibile allontanarsi con cibo e bevande in mano.
Al termine della gara il ristoro finale sarà gestito sulla base delle Normative Sanitarie vigenti.
6. Il sistema di cronometraggio verrà effettuato con chip sul pettorale, qualora lo stesso venga smarrito, l’atleta non verrà ammesso nella classifica finale.

7. Materiale obbligatorio:
SVM 43 Km e SVT 21 Km: zaino, giacca impermeabile traspirante (guscio in goretex o simili), telo termico, guanti, cappello/bandana, benda elastica per fasciature, riserva idrica (almeno un 1 litro), riserva alimentare (barrette e/o gel), telefono cellulare con batteria carica, eco tazza o bicchiere personale, scarpe da corsa in montagna (categoria A5 – Trail Running).
È consentito l’utilizzo dei bastoncini e chi ne farà uso dovrà portarli con sé fino alla conclusione della gara.

8. Cancelli orari SVM
Per salvaguardare l’incolumità dei concorrenti saranno istituiti due cancelli orari.
Qualora l’atleta raggiunga il cancello orario oltre il tempo limite massimo consentito verrà fermato ed escluso dalla manifestazione, gli verrà ritirato il pettorale e saranno invitati a seguire un percorso alternativo per il rientro a Frontale.

Punti di ritiro cancelli orari:
• Punto di ritiro n.1 Elcito km 16, tempo massimo h.3,30;
• Punto di ritiro n.2 Aie di Macciano km28, tempo massimo h.6,00.

È fatto obbligo a tutti i corridori che intendano ritirarsi, raggiungere il posto di controllo più vicino e darne immediata comunicazione alla direzione di gara.

IL TEMPO MASSIMO PER CONCLUDERE LA SVM sarà di ore 9.00

L’organizzazione non risponderà di incidenti occorsi a coloro i quali si sottrarranno a tali prescrizioni.

9. L’organizzazione si riserva il diritto in caso di previsioni meteo particolarmente avverse di modificare il percorso per la sicurezza e l’incolumità degli atleti, o annullare la gara, in tal caso non verrà effettuato nessun tipo di rimborso, ma sarà consegnato ugualmente il pacco gara.

Rimborsi: Saranno effettuati rimborsi entro e non oltre il 20 marzo 2022 con allegata certificazione medica inerente a infortunio.
Non sarà effettuato nessun altro tipo di rimborso.
Non potranno essere effettuati cambi di pettorale.

10. È garantita l’assistenza lungo il tracciato della gara dal personale di controllo.
La competizione rimane sempre in semi autosufficienza e alcuni bivi e/o incroci potrebbero non essere presidiati dal personale addetto.

Tutti gli atleti, all’atto dell’iscrizione, dichiarano di:
• essere a conoscenza delle difficoltà tecniche, fisiche e atletiche da affrontare durante una competizione di corsa in montagna;
• di aver visionato e compreso le caratteristiche del percorso e le raccomandazioni tecniche di sicurezza necessarie per affrontarlo;
• di aver preso visone con attenzione di quanto riportato nel suddetto regolamento.

11. Il comitato organizzatore si riserva il diritto di apportare variazioni al percorso e/o al programma per cause non direttamente imputabili all’organizzazione (ad es. eventi meteorologici). L’organizzazione declina inoltre ogni responsabilità per eventuali incidenti derivanti da danni a persone e/o cose, prima, durante e dopo la gara.

12. Tutti gli Atleti iscritti, autorizzano espressamente l’organizzazione a pubblicare le immagini e le foto realizzate durante la corsa, per la promozione dell’evento.

13. Con l’atto di iscrizione gli atleti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale e relativa a danni a persone, animali e cose che possono verificarsi durante e dopo la gara in relazione alla stessa e di essere a conoscenza della difficoltà fisica e tecnica che andranno ad affrontare e delle possibili condizioni meteo avverse.

PREMIAZIONI
Saranno premiati:
I primi tre assoluti atleti maschi e femmine della classifica generale SVM e SVT.
E i primi tre delle seguenti categorie SVM e SVT:
MM/FM 18-35
MM/MF 36-50
MM/MF over 50

ISCRIZIONI
1. Per effettuare l’iscrizione è OBBLIGATORIO seguire la procedura ON-LINE presente sul sito internet ufficiale della manifestazione: www.trailadventuremarche.it – Iscrizione;
2. Potranno partecipare tutti gli atleti maggiorenni M/F, – tesserati con società affiliate alla FIDAL, UISP o altro ente di promozione sportiva e in possesso del Certificato Medico Agonistico per ATLETICA LEGGERA in regola con il tesseramento Federale 2022.
Chiusura iscrizioni al raggiungimento del numero massimo di 150 atleti per la 43km, 150 atleti per la 21km;
3. Sarà cura dell’organizzazione comunicare i dati dei partecipanti per la stesura delle varie classifiche.
4. Si ribadisce l’importanza, per l’atleta, di espletare tali operazioni nei giorni precedenti per presentarsi con adeguato anticipo in zona partenza, senza inutili attese al momento dell’accredito facilitando in tal modo il rispetto della tempistica indicata.

Apertura iscrizioni 24 gennaio 2022

San Vicino Marathon
€ 40,00 dal 25 gennaio al 6 febbraio 2022
€ 45,00 dal 7 febbraio al 28 febbraio 2022
€ 55,00 dal 1marzo al 23 marzo chiusura delle iscrizioni on-line;
NON VERRANO EFFETTUATE ISCRIZIONI LA MATTINA STESSA DELLA MANIFESTAZIONE

San Vicino Trail
€ 20,00 dal 25 gennaio al 6 febbraio 2022
€ 25,00 dal 7 febbraio al 28 febbraio 2022;
€ 30,00 dal 1marzo al fino al 23marzo chiusura delle iscrizioni on-line;

Solo per il San Vicino Trail
€ 40,00 il giorno della manifestazione dalle 07:00 alle 08:30, in base alla disponibilità dei pettorali.