Gara Corta 13km 600d+

Da Piazza Brodolini antistante il comune di Sirolo (118m s.l.m.) dopo un breve prologo intorno alle mura e al centro storico, si scende nella suggestiva spiaggia di San Michele, la si percorre per alcune centinaia di metri per iniziare una lunga e impegnativa salita del versante sud-est.

Si raggiunge il belvedere sud con panorami mozzafiato sugli scogli delle “Due Sorelle” e successivamente la chiesa di San Pietro. (8° Km – 1° Ristoro).
Da qui inizia la discesa a tratti tecnica ed impegnativa che ci riporterà alla spiaggia di San Michele e dopo un ultimo strappo in salita fino al traguardo di Sirolo.

Altimetria

Gara Lunga 25km 1300d+

Da Piazza Brodolini antistante il comune di Sirolo (118m s.l.m.) dopo un breve prologo intorno alle mura e al centro storico, si scende nella suggestiva spiaggia di San Michele, la si percorre per alcune centinaia di metri per iniziare una lunga e impegnativa salita del versante sud-est.

Si raggiunge il belvedere sud con panorami mozzafiato sugli scogli delle “Due Sorelle” e successivamente la chiesa di San Pietro. (8° Km – 1° Ristoro).
Una breve discesa si attraversa la strada e un sentiero sottobosco ci porterà nel punto più elevato del percorso (572m s.l.m.), dopo poco ci affacceremo sul versante nord con bellissimi panorami sulla baia di Portonovo.

Da qui inizia una discesa lineare fino a Pian Grande (420m s.l.m.) e successivamente tortuosa fin sopra la frazione Poggio (280m s.l.m.).

Si recupera quota e in pochi minuti si accede al versante ovest che prevede la discesa alla Cava Nascosta (Punto acqua Km 13) la risalita e il raggiungimento di Pian di Raggetti.

A questo punto, per facile sentiero si ritorna alla chiesa di San Pietro (2° Ristoro – Km 18) e da qui si scende su uno stretto canalone discesa tecnica e impegnativa, per poi riprendere il tracciato già fatto in salita che ci riporterà alla spiaggia di San Michele e dopo un ultimo strappo in salita fino al traguardo di Sirolo.

Altimetria