Presente, Passato e Futuro di TAM

LA  Patagonia 2010

L'arrivo a EL Calafate

In relazione alle esperienze degli ultimi due anni, che ci hanno portato in Patagonia, per un trekking intorno al Glaciar Perito Moren,  Fitz Roy e alle Torri del Paine.

Glaciar Perito Moreno visto dal Lago Argentino
Visto dal ponte panoramico

il trekking continua verso il Monte Fitz Roy e le Torri del Paine

Alla base del Fitz Roy
Sulla strada verso El Chalten
Le Torri del Paine velate dalle nuvole, affacciate sul Glaciar Torres

il trekking 2010 nella Patagonia tra Argentina e Cile si conclude nella Terra del Fuoco a Ushuaia

La Bahia Ensenada sul Canal Beagle che divide la Terra del Fuoco tra Argentina e Cile
Qui finisce il trekking si ritorna alla realtà

La Tanzania 2011

Il trekking in Tanzania vede una comitiva più numerosa con Ennio, Massimo, Dante e Paolo che si apprestano a salire in vetta al Kilimangiaro con i suoi 5895 metri al seguito di una nutrita compagnia fatta di Portatori e Guide;

Si parte dal campo base di Machame Gate
Si festeggia ballando con Guide e Portatori prima della salita in vetta
Si parte a mezzanotte e le difficoltà iniziano subito
Finalmente il Kilimangiaro è conquistato . . .

a questo punto c’è chi sceglie i Parchi della Tanzania e chi preferisce le Bianche spiagge di Zanzibar

Un momento di relax dopo la caccia al Serengheti Park
Saluti da Zanzibar

Progetti per il 2012

Stiamo prendendo in seria considerazione, per l’autunno 2012, una interessante spedizione nella selvaggia Hinku Valley nel Makalu International Park (Nepal)

Hinku Valley
L'Everest si affaccia sul lago

con salita al Mera Peak che dall’alto dei suoi 6461 mt offre ampi scorci sull’Everest,Lotse,Nupse,Manaslu.

Lo sky-line dalla valle sul Manaslu
Una panoramica di immagini di Hinku Valley

Nel prossimo incontro, quindi, oltre ad afrontare  gli aspetti logistici-organizzativi del Conero Trail, inizieremo a gettare le basi del “Progetto Mera – Hinku Valley 2012″oltre ad ad altri interessanti iniziative nel mondo del trail.

L’ultima fatica di Paolo, Silvano e Italo

Alla Dolomites Skyrace di Canazei, prova di Campionato del Mondo Skyrunning, c’erano anche i nostri amici: Italo, Silvano e finalmente il rientro di Paolo.

Sotto la nevicata si sale verso Passo Pordoi

Nonostante una giornata tipicamente invernale caratterizzata dal freddo, neve e scarsa visibilità,   hanno portato a termine questo impegnativo percorso di 23 km che nonostante l’esclusione della salita al Piz Boè ha presentato non poche difficoltà.

Non sembra ma è il 24 Luglio
La discesa verso Passo Pordoi

Lascia un commento