1° STAGE del CONERO

Video Conero Trail e Stage

Il gruppo riunito per un momento di didattica nel cortile dell'Hotel Monte Conero

Dopo l’esordio il 30 ottobre scorso in veste di organizzatori, con la prima edizione del Conero Trail, conclusa brillantemente , con una consistente ed  imprevista partecipazione di atleti provenienti da ogno parte d’Italia; il 16/17/18 marzo u.s. il gruppo TAM ha dato il via al 1° Stage di Trail Running riguardante psicologia degli sport di endurance e tecniche di allenamento.

Ancora didattica sugli aspetti psicologici nel trail, sullo sfondo la Chiesa dell’ex Monastero

Ospitati con la consueta professionalità che contraddistingue la proprietà ed il suo staff (al completo) del confortevole Hotel Monte Conero.

Trabucchi a destra e Zanchi di spalle illustrano le tecniche di corsa in discesa e salita.

Pietro Trabucchi, psicologo della asquadra Olimpica alle Olimpiadi di Torino ora dedito  alle squadre Nazionali di Ultramaratona (24h, 100km e Ultra-Trail). Autore didiversilibri è professore incaricato presso l’Università di Verona, oltre ad essere un appasionato e praticante di discipline di endurance e alpinismo.

Marco da ancora consigli su come affrontare una ripida discesa.

Marco Zanchi, istruttore di Skyrunning riconosciuto dal CSEN/CONI, 1° degli Italiani alla UTMB 2011, fa parte delle Nazionale Italiana Ultra-Trail e ha partecipato ai Mondiali 2011 in Irlanda vincendo la Medaglia d’Argento a Squadre.

Dante, Diego, Alessandra, Aurelio e Pietro ascoltano i consigli di Gian Luigi col cappellino.

Aurelio Michelangeli, responsabile Nazionale UISP sezione Trail, Presidente del Circuito Parks-Trail e appassionato atleta praticante Ultra-Trail.

Pietro e Gian Luigi danno ancora consigli su come affrontare il ripido sentiero che porta alla Spiaggia delle Due Sorelle.

Hanno intrattenuto gli atleti intervenuti con interventi mirati di natura didattica e pratica e con la consueta professionalità.

Un momento di relax nella suggestiva Spiaggia delle Due Sorelle

Ha partecipato allo stage  il Team Tcnica con alcuni atleti, oltre a Marco Zanchi, sono intervenuti Gianluigi Ranieri ,vincitore del Trail del Malandrino e La ns marchigiana Alessandra Carlini, 1° Italiana alla CCC, Courmayeur-Chamonix 2011, un grazie anche a tutti gli altri partecipanti, da Barbara a Matteo, Pierluigi, Antonella, Carlo, Italo, Silvano, Diego, Dante e Paolo.

Barbara, corre "troppo" veloce sul ripido sentiero del belvedere nord
Pierluigi fa strada al resto del gruppo nell'impervio sentiero

Approfittando delle inconsuete  bellezze del Parco del Conero, il fotografo Stefano Torrione, famoso per i suoi reportage in tutto il mondo, dai Bambini di Strada di Bucarest a la Giostra del Kokboru nell’Asia Centrale oltre ad aver pubblicato diversi libri sulla Valle d’Aosta,  ha scattato innumerevoli  sequenze cogliendo il connubio sport natura  per la realizzazione del prossimo catalogo Tecnica.

Il gruppo dei partecipanti quasi al completo.

Non poteva mancare l’intervento della RAI che probabilmente stanca delle solite inquadrature dai campi di calcio, ha voluto divagare e promuovere  la ns disciplina e le bellezze di questo angolo straordinario che è il Parco del Conero.

Alessandra, un passaggio nel folto sottobosco del Conero

Un grazie al Team Tecnica che ha reso possibile la realizzazione di questo evento e a tutti i partecipanti che hanno dimostrato un comune denominatore, passione per il trail e quel dono non visibile che spesso ci accumuna.



Anteprima della seconda edizione del CONERO TRAIL anche con un percorso di 12km non competitivo


Lascia un commento